|||
Sirti - Coordinamento sindacale di Gruppo

Sirti - Coordinamento sindacale di Gruppo (s.d.)

15 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Archivio

Storia archivistica:

L’archivio del Coordinamento sindacale unitario del Gruppo Sirti è stato versato nel 1993 e consta di 15 fascicoli. Le carte, aggregate in modo disorganico, erano raccolte in cartellette. L’arco cronologico relativo agli anni 1970-1977 è quello maggiormente documentato: carteggio del Coordinamento, raccolta del bollettino “Sirti sindacale”, accordi integrativi per i lavoratori della Sirti-Settore metalmeccanico e Settore Reti, verbali delle assemblee tra i lavoratori per l’approvazione del contratto Reti del 1971. Tra le carte vi è anche una raccolta di comunicati sindacali, numerati e ciclostilati, da distribuire ai lavoratori del gruppo sul territorio italiano. Significativa è la documentazione relativa all’attività svolta per uniformare i vari contratti del gruppo.

Il Comitato di Coordinamento sindacale unitario del gruppo Sirti si costituisce nel 1970 presso la sede sindacale dei metalmeccanici della zona Lambrate di via Boiardo a Milano, città nella quale si trovano la Direzione e lo stabilimento centrale Sirti. I lavoratori, dislocati su tutto il territorio nazionale, fanno riferimento a tre contratti di lavoro: Integrativo Metalmeccanici, Integrativo Reti, Edili. La struttura del gruppo è complessa così come il tipo di lavoro. Nel 1970 risultano: lavoratori installazioni centrali telefoniche; manutenzione e gestione impianti; reti telefoniche urbane, reti elettriche, strutture metalliche, lavoratori delle consociate, lavoratori della IET. Al momento della costituzione del Coordinamento il gruppo Sirti occupava circa 5.000 dipendenti.

Soggetti conservatori

Progetti

Compilatori

  • Revisione: Primo Ferrari (Archivista) - Data intervento: 03 luglio 2013