|||
Federbraccianti di Milano

Federbraccianti di Milano (s.d.)

199 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Archivio

Consistenza archivistica: bb. 19 fascc. 199

Storia archivistica:

L’archivio della Federbraccianti di Milano, conservato presso l’Associazione Archivio del lavoro, è stato versato nel 1980.
Il fondo, costituito di 199 fascicoli, copre un arco cronologico che va dal 1935 al 1980 .
La prima fase del lavoro, e cioè la schedatura dei fascicoli, ha evidenziato la presenza di documenti della Confederazione fascista dei lavoratori dell’agricoltura – Unione di Milano, conservati in fascicoli con camicie e titoli originali.
Al termine della schedatura si è proceduto all’ordinamento cronologico dei fascicoli all’interno delle seguenti serie e sottoserie:
- Confederazione fascista dei lavoratori dell’agricoltura – Unione di Milano;
- Federbraccianti di Milano;
- Congressi (provinciali, regionali, nazionali; congressi vari);
- Conferenze di organizzazione, convegni;
- Comitato direttivo;
- Affari generali (circolari, note, comunicazioni);
- Corrispondenza;
- Leggi e decreti;
- Bilanci;
- Organizzazione;
- Formazione sindacale;
- Rassegna stampa;
- Volantini, manifesti;
- Affari particolari (contratti di lavoro; accordi aziendali);
- Campagne mondariso;
- Scioperi;
- Salari, retribuzioni;
- Abitazioni;
- Alleanza regionale dei contadini;
- Società di studi economici e giurudici dell’agricoltura di Milano.
Per la ricchezza della documentazione conservata si segnalano le serie dei contratti di lavoro e degli accordi aziendali, le campagne mondariso, gli scioperi, i salari e le retribuzioni.

Soggetti conservatori

Progetti