|||
Ercole Marelli - Commissione interna e Consiglio di fabbrica

Ercole Marelli - Commissione interna e Consiglio di fabbrica (s.d.)

41 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Archivio

Storia archivistica:

Il fondo consta di 43 fascicoli versati nel 1984 da Giovanni Perfetti (1). Le carte versate riguardano sia la Commissione interna sia il Consiglio di fabbrica; l’arco cronologicoa del fondo va dal 1945 al 1979.
Vi si trovano, oltre a un fascicolo relativo all’attività del Consiglio di gestione, la corrispondneza e i comunicati della Commissione interna, il carteggio con la Direzione aziendale e gli ordini di servizio di quest’ultima, gli atti riguardanti i principali organismi assistenziali e ricreativi sindacali ai vari livelli, verbali, relazioni, accordi, documentazione prodotta e raccolta dal Consiglio di fabbrica.
I fascicoli riguardanti la normativa raccolgono sia i verbali di accordo generali e gli atti riguardanti le trattative condotte dalla Commissione intenra reparto per reparto, sia gli accordi relativi ad alcune vertenze o problemi, che nell’ordinamento soo stati evidenziati rispettando la precedente conservazione delle carte. E’ perciò possibile che in questa parte del fondo si trovino documenti presenti in più copie in fascicoli diversi.
Gli ultimi fasiccoli contengono una ricca documentazione riguardante i probemi energetici e la riconversione dell’industria elettromeccanica nel periodo 1974-1979: questa carte sono particolarmente interessanti per capire il successivo periodo di crisi e di lotte, durante gli anni ’80, legato alle vicende della ristrutturazione del gruppo Ercole Marelli, Magneti Marelli e Ansado.
Presso la Fondazione Isec di Sesto S. Giovanni sono conservate carte del Consiglio di fabbrica e un fondo personale versato da G. Rossinovich, membro della Commissione interna.

Soggetti conservatori

Progetti