|||
Lucini Passalacqua (famiglia)

Lucini Passalacqua (famiglia) (1407 - [1920])

817 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Fondo

Consistenza archivistica: 805 unità archivistiche in 29 buste

Le carte dell’Archivio familiare Lucini Passalacqua forniscono notizie preziose soprattutto a chi sia interessato alla storia economica e sociale del Comasco. Il luogo più rappresentativo nelle vicende della famiglia Lucini Passalacqua è infatti Moltrasio, sul Lago di Como, dove i Lucini Passalacqua operarono un’acquisizione ininterrotta ˗ nell’arco di circa quattro secoli ˗ di proprietà immobiliari, perlopiù terriere. Nel fondo sono conservate carte comprovanti la nobiltà della famiglia, fedi di nascita, matrimonio e morte, testamenti, doti e, in minima parte, anche corrispondenza personale. La maggior parte della documentazione riguarda questioni amministrative: atti notarili di compravendita e inerenti alla gestione di beni e proprietà immobiliari nel Comasco, Pavese, Lodigiano e a Milano.

Storia archivistica:

L’archivio è pervenuto alla Fondazione Isec in due momenti, la prima parte nel 1978, la seconda nel 2005.

Soggetti conservatori

Soggetti produttori

Compilatori

  • Schedatura: Annabella Galleni (archivista) - Data intervento: 07 gennaio 2021