|||
Comune di Gavardo

Comune di Gavardo (1480 - 1843)

114 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Fondo

Storia archivistica:

L’archivio del comune di Gavardo raccoglie documentazione a partire dal sec. XV ma mancano studi ed informazioni che delineino il nascere ed il formarsi dell’intero fondo.

Dall’esame dei libri dei consigli si evince come il cancelliere del comune fosse responsabile delle scritture prodotte dall’ente o pervenute durante il suo ufficio ma non è stato possibile rilevare se fosse anche responsabile dell’intero archivio.

Per quanto riguarda la sezione antico regime dell’intero fondo comunale va rilevato come, benchè ricco di registri che testimoniano l’attività amministrativa e organizzativa dell’ente, quali sono i 107 libri dei consigli, manchino i libri relativi all’attività finanziaria, gli estimi e gli istrumentari.

Va ricordato che durante il secondo conflitto mondiale l’edificio municipale, in cui l’archivio era depositato, fu danneggiato e che parte della documentazione è andata distrutta.

L’unico strumento di corredo disponibile alla consultazione del fondo è l’inventario redatto nel 1956 da un impiegato della prefettura di Brescia che ha ordinato la documentazione in categorie e le unità anteriori al 1808 cronologicamente in una sezione autonoma.

In occasione del progetto Archidata si è rispettato dove possibile, tale ordinamento, individuando le seguenti serie:

libri dei consigli;

camparia;

estimi e catasti;

cause e liti;

alloggiamenti e approvvigionamenti militari.

Codici identificativi:

  • MIBA002ECE (PLAIN) | Annotazioni: Verificato il 18/10/2013

Soggetti conservatori

Soggetti produttori

Progetti

Compilatori

  • Giulia Merigo