|||
Giunta provinciale speciale di Pavia per l'esposizione di Parigi del 1878

Giunta provinciale speciale di Pavia per l'esposizione di Parigi del 1878 (1877 - 1880)

10 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Fondo

Consistenza archivistica: 10 unità archivistiche

Si tratta della documentazione relativa all'attività svolta dalla Giunta provinciale per l'Esposizione universale di Parigi 1878, istituita in seno alla Camera di commercio ed Arti di Pavia, in osservanza del Regio Decreto 12 aprile 1877 (articoli 3 e 4). I fascicoli creati in sede di riordino sono i seguenti:

− "Regolamenti e circolari ministeriali"

− "Contributi e spese per la partecipazione all'Esposizione"

− "Domande di ammissione"

− "Corrispondenza − Decreti di ammissione"

− "Visita di istruzione degli operai della Provincia di Pavia all'Esposizione universale di Parigi"

− "Corrispondenza con il rappresentante Eugenio Palazzoni"

− "Spedizione e recupero degli oggetti selezionati per l'Esposizione di Parigi"

− "Premiazione degli Espositori"

− "Registro di protocollo".

In particolare si segnala la documentazione riguardante le domande di ammissione alla sezione italiana dell'Esposizione universale di Parigi, inoltrate alla Giunta speciale di Pavia. Le richieste erano presentate compilando moduli prestampati che richiedevano al candidato espositore una descrizione accurata degli oggetti proposti. Ed ancora il fascicolo della "Visita di istruzione degli operai della provincia di Pavia all'Esposizione universale di Parigi", cioè gli atti relativi al viaggio di istruzione di "operai" della provincia di Pavia, scelti dalla Giunta provinciale e da questa muniti di sussidio; si vedano poi le relazioni compilate dai membri della delegazione al termine del viaggio.

Storia archivistica:

La documentazione era conservata in parte sciolta e in parte raccolta in fascicoli. Dall’analisi delle carte e del registro di protocollo è subito apparso chiaro trattarsi della documentazione prodotta dalla Giunta o Sotto-commissione provinciale istituita in seno alla Camera di commercio in occasione dell’Esposizione universale di Parigi del 1878, secondo le direttive del governo. Si è quindi dovuto procedere ad un riordino completo delle carte, realizzando una fascicolazione in base alle attività e funzioni svolte dalla Giunta.

Codici identificativi:

  • MIBA01F214 (PLAIN) | Annotazioni: Verificato il 18/10/2013

Soggetti conservatori

Soggetti produttori

Progetti