|||
Lelj, Massimo

Lelj, Massimo (secondo quarto sec. XX - 1962)

257 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Fondo

Metri lineari: 4.0

Consistenza archivistica: 8 scatole

Si conservano materiali manoscritti, dattiloscritti e a stampa relativi alla trentennale attività di Lelj sia come giornalista che come romanziere (Via Gregoriana, Mezzaluna Grigioverde, Romanzetto del Tione), oltre alla cospicua corrispondenza privata.

Storia archivistica:

Il fondo è stato donato nel 2004 dalla figlia dell’autore Caterina Lelj, per gentile tramite di Guido Vergani, figlio di Orio Vergani.

Alcune unità presentavano una precedente sistemazione, ma molto materiale invece si trovava collocato in faldoni e cartelle senza una precisa identità. Si è reso pertanto necessario un riordino complessivo volto a restaurare l’unità di determinate categorie, in primis la distinzione fra corrispondenza, opere e pubblicistica.

Soggetti conservatori

Soggetti produttori

Compilatori

  • Erica Maria Rinaldi