|||
Uffici milanesi dell'assistenza postbellica

Uffici milanesi dell'assistenza postbellica ([1939] - 1966)

176 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Fondo

Consistenza archivistica: bb. 102

Il fondo conserva documentazione prodotta e acquisita da due uffici periferici del Ministero dell'assistenza postbellica (l'Ufficio provinciale di Milano e l'Ufficio regionale per la Lombardia) e da uno centrale (l'Ufficio distaccato dell'Alta Italia). Con la soppressione di tali enti, le funzioni e le competenze loro attribuite, vennero in parte ereditate dalla Prefettura di Milano, che provvide ad acquisire parte della documentazione prodotta dagli enti cessati. È probabile che altra documentazione sia pervenuta anche ad altri ministeri che avevano ereditato alcune competenze degli uffici soppressi.
Il fondo comprende inoltre la documentazione prodotta e acquisita dalla Prefettura di Milano − Ufficio provinciale dell'assistenza postbellica (poi Ufficio provinciale dell'assistenza pubblica) nello svolgimento delle competenze ereditate.
L'archivio è stato organizzato nelle seguenti serie e sottoserie:
01. Circolari ministeriali
02. Ordini di servizio
03. Contabilità
04. Personale − Fascicoli
05. Schede di partenza dei lavoratori per la Germania
05.01 Schede di partenza dei lavoratori per la Germania 1939 − 1943
05.02 Schede di partenza dei lavoratori per la Germania 1943 − 1945
06. Ricevute di ingaggio dei lavoratori per la Germania
07. Deportati − Restituzione effetti personali
08. Veline delle qualifiche
08.01 Veline delle qualifiche 1945
08.02 Veline delle qualifiche 1949 − 1954
09. Assistenza profughi e vittime civili della guerra
10. Centri di raccolta profughi
11. Profughi − Dati statistici
12. Profughi − Fascicoli
13. Elenchi profughi giuliani
14. Feriti non riconosciuti
Non sono stati reperiti registri di protocollo né altri strumenti di corredo.
È stata individuata, in alcune serie, una traccia di uno schema di classificazione, riportato nelle rispettive descrizioni, ma non si è reperito il titolario a cui fanno riferimento.
Gli estremi cronologici attribuiti all'intero fondo corrispondo agli estremi cronologici della documentazione reperita e non alle date di esistenza dei soggetti produttori, rispetto alle quali esistono documenti acquisiti anteriormente e prodotti successivamente.
Per le serie 04, 05.01, 05.02, 06, 07, 08.01, 08.02, 12 e 14 esistono ulteriori e più analitiche schedature informatizzate che risiedono in un'altra banca dati, disponibile presso l'AS MI.
In alcune serie è presente documentazione soggetta ai limiti di consultabilità previsti dalla legge (opportunamente segnalata nei singoli record del suddetto database).

Storia archivistica:

Il fondo è stato versato all’AS MI dalla Prefettura di Milano nel 1998. Le carte, in cattivo stato di conservazione, furono rinvenute casualmente in occasione del versamento di altro materiale.

Codici identificativi:

  • MIBA005E54 (PLAIN) | Annotazioni: Verificato il 18/10/2013
  • asmi5858 (ASMI Anagrafe) | Annotazioni: Verificato il 18/10/2013

Soggetti conservatori

Soggetti produttori

Progetti

Fonti

  • MICA0003A0 = Uffici milanesi dell'assistenza postbellica, 2003

Compilatori

  • Prima redazione: Rocco Marzulli (archivista)
  • Prima redazione: Antonella Cassetti (archivista)