|||
Ricovero vecchi di Leno

Ricovero vecchi di Leno (1901 - 1988)

192 unità archivistiche collegate (totale del complesso)

Fondo

Metri lineari: 6.0

Consistenza archivistica: bb. 46 (fascc. 188, regg. 4)

Intervento archivistico e inventario

L'archivio del Ricovero vecchi di Leno è costituito da 179 unità − fascicoli e registri − e 13 sottounità, costituite da fascicoli, che coprono l'arco cronologico dal 1901 al 1988. La documentazione è condizionata in complessive 46 buste. Non è inserito in busta il repertorio degli atti soggetti a tassa di registro che, date le dimensioni, è stato collocato sulla scaffalatura accanto al resto dei materiali.
Il carteggio documenta, seppur con qualche lacuna, dal 1901 fino all'estinzione del 1988 l'attività dell'ente. La documentazione è organizzata per anno ad eccezione di fascicoli pluriennali, in quantità esigua, che attestano la fondazione e l'erezione in ente morale, la soppressione, la gestione delle proprietà del ricovero e due cause intentate da privati.
La documentazione relativa ai progetti di costruzione del ricovero e di padiglioni dell'Ospedale civile di Leno, nonché all'ampliamento e alla riconversione di parti degli stessi edifici (1901−1986) è stata riunita in una serie apposita (1).
Sono presenti i fascicoli del personale dal 1975 al 1988 e la documentazione riferibile ai versamenti previdenziali eseguiti dall'ente dal 1984 al 1988.
I bilanci di previsione e i conti consuntivi sono compresi nell'intervallo dal 1907 al 1988 e organizzati per esercizio finanziario. Comprendono, oltre ai registri di bilancio e conto, anche gli allegati come il registro di cassa, il ruolo delle rendite e entrate, le reversali e i mandati di pagamento con pezze d'appoggio. I bilanci e i conti, fino al 1936, sono stati trovati uniti a quelli della congregazione di carità (2) a conferma della gestione unica in quegli anni dell'ente ricovero e della congregazione.
Dei registri fanno parte rispettivamente un protocollo della corrispondenza 1982−1983, il repertorio degli atti soggetti a tassa di registro 1909−1930 e due registri, rispettivamente un indice dei verbali del consiglio di amministrazione 1971−1988 e il registro dei verbali 1981−1987.
I verbali delle deliberazioni si trovano organizzati in fascicoli annuali dal 1971 al 1985.
E' stata predisposta una struttura di primo livello in sei serie:
1. Atti di fondazione e corrispondenza
2. Casa di ricovero vecchi e padiglioni dell'Ospedale civile di Leno
3. Personale
4. Protocollo
5. Deliberazioni
6. Bilanci preventivi e conti consuntivi.
La descrizione inventariale delle singole unità comprese nell'inventario è stata realizzata utilizzando lo standard descrittivo della scheda completa del software Sesamo che prevede il rilevamento dei seguenti dati identificativi dell'unità archivistica/fascicolo/registro:
− numero d'inventario progressivo,
− titolo del fascicolo o del registro,
− anno/i di riferimento,
− descrizione sintetica del contenuto,
− note relative a danni,
− segnatura archivistica costituita dal numero della busta e numero progressivo del fascicolo o del registro all'interno di ciascuna busta.
Le singole serie documentarie sono precedute da brevi note introduttive, alle quali si rimanda, che descrivono il contenuto, le date e la consistenza dei documenti. E' stata, infine, predisposta una tavola delle consistenze (disponibile nell'inventario cartaceo) che illustra il numero delle buste gli estremi cronologici delle serie inventariate. L'inventario cartaceo si chiude con gli indici dei nomi di persona, di enti e dei luoghi.
_____________________
1. Si osserva, qui, come i progetti di costruzione di nuovi padiglioni dell'Ospedale civile di Leno non appartengano all'archivio del Ricovero vecchi. Si può, tuttavia, comprendere come questi fascicoli siano confluiti impropriamente in questo archivio considerando il fatto che l'amministrazione dei tre enti (Ricovero, Ospedale, Congregazione) fu almeno fino al 1937/1938 unica.
2. Cfr. Inventario della Congregazione di carità−ECA di Leno.

Note sullo stato di conservazione:

buono

Soggetti conservatori

Soggetti produttori

Progetti

Compilatori

  • Revisione: Giuseppina Caldera (Archivista) - Data intervento: 28 novembre 2017