"Carte comuniste", Progetto di riordino e inventariazione informatizzata dell’archivio del Partito Comunista Italiano, Federazione di Como (poi Partito Democratico della Sinistra e Democratici di Sinistra) (2017-2018)

Tipologia d'intervento: riordino - concluso

Oggetto del progetto è la documentazione analogica prodotta, ricevuta e conservata dalla cessata Federazione di Como del Partito Comunista Italiano, successivamente divenuto Partito Democratico della Sinistra (1991) e quindi Democratici di Sinistra (1998).
Obiettivi del progetto sono la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio storico documentale delle istituzioni politiche attraverso l’attività di riordino e inventariazione di tutti gli atti conservati, nonchè la realizzazione di strumenti di corredo in formato elettronico che consentano il reperimento rapido delle informazioni inventariali nonché la loro pubblicazione con sistemi telematici per la migliore fruizione ai fini di studio.

Responsabili

  • Domenico Quartieri [responsabile scientifico]
  • Vittorio Genovese [coordinatore]
  • Michele Fragiacomo [schedatore]
  • Gabrio Maria Figini [schedatore]

Soggetti coinvolti

  • Fondazione Avvenire [finanziamento]
  • Istituto di Storia Contemporanea Pier Amato Perretta [finanziamento]
  • Camera del lavoro di Como, CGIL Como - [finanziamento]
  • Partito Democratico, Federazione di Como [finanziamento]
  • Regione Lombardia, Direzione generale Culture, Identità e Autonomia [finanziamento]
  • Scripta srl [realizzazione]

Complessi archivistici